I nostri consigli per fare incontri

Articolo 29

Qualità e quantità dei tempi dell'amore

È assolutamente normale che nei primi tempi di frequentazione ci sia il desiderio di passare più tempo possibile insieme, un po' spinti dalla curiosità e dall'entusiasmo. È anche vero che in questi momenti, in cui il più delle volte si è "persa" la testa, la tendenza è quella di tralasciare le proprie cose pur di vedere la persona amata. Tutto ciò è molto coinvolgente, tuttavia ci fa perdere il contatto con la nostra realtà quotidiana, trascinati da uno stato di esaltazione e di pensiero monotematico: lui o lei. A questo proposito vorrei evidenziare delle differenze abbastanza comuni riscontrabili tra uomo e donna.

In generale il coinvolgimento da parte di lei è più globale rispetto a quello di lui, ovvero, mentre la donna mantiene costante il pensiero di lui portandolo in ogni cosa che fa, l'uomo è più a compartimenti stagni: la sua mente si concentra di volta in volta nelle attività che svolge. Talvolta questo divario porta a malintesi, a fraintendimenti in cui lei se non ha dimostrazione costante delle attenzioni di lui si sente trascurata ed insicura, mentre lui risponde a tale atteggiamento sentendo le richieste di lei come pressanti e disturbanti. Questo meccanismo è strettamente legato alla gestione della qualità e della quantità del tempo ed è proprio lavorando su questo che è possibile trovare la giusta mediazione al conflitto sopra citato.

Come ho già scritto in un altro articolo, la qualità del tempo condiviso deve essere finalizzata alla piacevolezza, e rilassatezza, affinché un rapporto possa passare da una semplice conoscenza a qualcosa di più duraturo.
Per consolidarsi, dal punto di vista della gestione della quantità del tempo, un rapporto necessita di due fattori principali: ritmo e costanza.
Il ritmo ha a che fare con la dinamicità del rapporto, nel senso che la regolare scansione dei tempi di condivisione, e non, aiuta a consolidare dentro di sé una presenza continuativa del partner, a viversi come coppia anche nei momenti in cui non si sta insieme e a non venire risucchiati dal vortice angoscioso dei pensieri tipo: "mi penserà, cosa starà facendo, quando mi chiamerà..."; questo naturalmente se sarete sufficientemente coscienziosi di applicare la regola del "qui ed ora" e cioè di concentrarvi su ciò che state facendo, riportandovi il pensiero ogni volta che lo sentite sfuggire.
La costanza invece aiuta a conferire un senso di continuità al rapporto, una continua conferma dell'esistenza dello stesso, costruita però con un impegno attivo da parte di entrambi i partners. Per agevolare questo processo di interiorizzazione del rapporto, possono essere d'aiuto ciò che gli psicologi chiamano "rituali" (prendendo in prestito il termine dall'Antropologia Culturale). I rituali sono delle azioni che sottostanno al principio della regola, a cui sarà anche piacevole trasgredire insieme qualche volta, oltre che in questo caso, del piacere; azioni che svolte con regolarità e costanza garantiscono all'individuo un senso di sicurezza interiore, oltre che conferire al rapporto un senso di consolidamento e benessere. A questo proposito ogni coppia dovrà individuare quali sono gli interessi comuni per trasformarli proprio in rituali, le soluzioni sono infinite, a partire dai corsi più disparati, come per esempio un corso di cucina, di ballo, di fotografia, qualcosa che abbia una cadenza regolare nella settimana. Inoltre tutte quelle attività che si possono svolgere con una certa regolarità, come per esempio il cinema la domenica pomeriggio, lo shopping il sabato, un bel giro in libreria. Dedicarsi alla casa e al giardinaggio può essere un momento ricreativo oltre che ludico e divertente. L'impegnarsi a fare regolarmente delle cose insieme contribuirà a creare un'atmosfera di complicità e a favorire i processi di conoscenza reciproca, e, allo stesso tempo, permette a ciascuno dei partners di vivere con serenità anche i propri spazi individuali, senza temere che... "lontano dagli occhi, lontano dal cuore".

Incontra i single che
ti sono davvero affini

  • Fai gratuitamente il nostro Test di Affinità
  • Scopri la TUA selezione di single
  • Entra in contatto

Aiuto in linea

Trova tutte le risposte
alle tue domande: