I nostri consigli per fare incontri

Articolo 10

Come costruire un rapporto duraturo

Attrazione, desiderio, innamoramento e scelta consapevole del partner sono la fase iniziale di un rapporto.

Le prime due sono quelle più effimere, hanno un'intensa portata emotiva ma una durata limitata nel tempo, le restanti invece rappresentano l'anticamera per un rapporto duraturo, dove entrambi i partner si alleano diventando complici in una progettualità comune. È importante tenere a mente che la scelta non è solo quella di un compagno che piace ma anche di un futuro, di una storia.

I principali fattori di rischio sono 3:
1) Libertà individuale ed autorealizzazione sono l'irrinunciabile obiettivo di ciascuno e tutto ci&ò che ne minaccia l'ottenimento è vissuto come disturbante e limitante, compresi i legami sentimentali.
2) Le aspettative di ciascun partner, relative al rapporto, oggi sono più elevate rispetto al passato. Si tende a chiedere e ad aspettarsi troppo dalla relazione, più di quanto essa possa dare. Spesso sotto ad una richiesta di comprensione, sostegno e tanto altro ancora si cela una pretesa inconscia, quella di aspettarsi che il partner e il legame instaurato soddisfi i nostri bisogni più profondi.
3) Esistono dei desideri e delle aspettative inconsce, generate dalla storia personale e familiare di ognuno. Tali tendenze cercano soddisfazione proprio all'interno del rapporto di coppia. Se vengono soddisfatte danno origine ad uno stato di appagamento e piacevolezza, ma se disattese possono essere causa di frustrazione e risentimento. Questo è il paradosso del rapporto d'amore: più si è intimi più si è appagati, ma anche più si rischia di soffrire. Essere consapevoli di questi fattori di rischio aiuta ad imparare a mettersi in discussione e ad evolvere in un processo di autoconoscenza per rendere il rapporto sempre più solido.

Non esistono rapporti che nascono e vivono eternamente senza problemi, ma se i problemi vengono considerati stimoli per allearsi e superarli ecco che il rapporto diviene vincente. Un sano rapporto non è quello che non ha problemi, ma quello che è in grado di superarli, di non soccombere e nel quale i partner riescono a mantenere uno spazio comunicativo neutro. Considerate il rapporto di coppia come costituito da cicli, da momenti di serenità e momenti di crisi. È importante vivere la crisi come un'occasione in cui potenzialmente il rapporto potrebbe migliorare e non disgregarsi perch&ecute; ciascuno dei partner deve mettersi in gioco creando nuove strategie per superare i momenti difficili e creando nuovi livelli di coscienza. I legami si modificano nel tempo e ogni cambiamento comporta scelte e rinunce per perseguire un progetto comune e un'occasione per continuare a scegliersi riscoprendo in se stessi e nell'altro sempre qualcosa di nuovo. Alla luce di quanto detto, nel vostro quotidiano cercate di osservare alcuni semplici accorgimenti:

Cose da NON FARE

- soprattutto all'inizio di un rapporto, ma anche in seguito limitate le strategie e le tattiche per ottenere ciò che volete e cercate di essere più chiari possibile nel dimostrarvi con le vostre debolezze e i vostri punti di forza. Una relazione profonda si nutre anche nel quotidiano di sinceritagrave; e di una comunicazione schietta.
- non fate del rapporto il luogo del lamento e dell'insoddisfazione che genera in altri ambiti, come per esempio il lavoro, le amicizie o la famiglia d'origine. Cercate piuttosto di sfogarvi quando è possibile con qualche amico/a. Inoltre ricordate che il vostro partner non è uno psicoterapeuta, non pretendete di essere compresi ed aiutati, non sempre ciò è possibile, quindi cercate di risolvere i vostri problemi cercando voi l'aiuto più idoneo.
- è "vietato pretendere" che il vostro partner cambi! Piuttosto parlate apertamente di ciò che vi infastidisce e se ciò non è sufficiente significa che non può cambiare. Soprattutto non "interpretate" questa sua incapacità come un dispetto nei vostri confronti.
- non pensate di dover condividere sempre tutto e stare sempre insieme. Sapersi creare e vivere degli spazi individuali è ossigeno per l'individualità di entrambi

Cose da FARE

- ricercate un contatto fisico, nell'intimità e nel gioco, abbracciatevi spesso e accarezzatevi, talvolta ricordate di guardarvi negli occhi, di osservarvi.
- create dei piccoli rituali solo vostri, non dimenticate di festeggiare i vostri anniversari e le ricorrenze che vi riguardano. Questo crea una fuoriuscita dalla routine quotidiana oltre che intensificare il senso della coppia
- fate cose nuove insieme, affrontate nuove esperienze
- non rinunciate alla dimensione ludica ciò aiuta a ritrovare la spontaneità e la capacità di affidarsi.

Incontra i single che
ti sono davvero affini

  • Fai gratuitamente il nostro Test di Affinità
  • Scopri la TUA selezione di single
  • Entra in contatto

Aiuto in linea

Trova tutte le risposte
alle tue domande: