I nostri consigli per fare incontri

Articolo 22

Trasforma le tue imperfezioni in punti di forza

Che opinione hai di te? Del tuo aspetto fisico o della tua personalità? Per quanto si cerchi di fare il possibile per essere al meglio c'è sempre un però, qualcosa che non va e che ti induce a preoccuparti su come gli altri potrebbero vederti.

Sarò abbastanza attraente? Riuscirò ad essere simpatico o ad apparire sicuro di me? Ecc.Ecc.

Queste sono le domande che più spesso ricorrono nella mente di molti, nei contesti più disparati, come un colloquio di lavoro o prima di un appuntamento importante. Sei quasi esclusivamente preoccupato dall'opinione che gli altri potrebbero avere di te. Ti chiedo di concentrare ora la tua attenzione su quegli aspetti di te che non apprezzi, siano essi fisici o caratteriali, quelli che comunemente chiamiamo DIFETTI. Non è nascondendo i difetti che cambierà il giudizio che hai di te, questo avverrà solo nel momento in cui ti accetterai per come sei, senza lasciare che siano i parametri esterni a definirti. Nessuno è esente dai difetti, e ciascuno di noi ha una immagine di sé più o meno soddisfacente. Il problema nasce dal fatto che siamo abituati a giudicare e ad essere giudicati, fin da quando siamo stati piccoli senza ricordarci che non esiste un criterio universale per valutare. Siamo schiavi della ricerca della perfezione come se l'obiettivo della vita fosse quello di doversi far mettere un voto, senza considerare che il severo giudice abita dentro di te!
Il bisogno di avere conferme dall'esterno, la mania della perfezione ed il viversi come termine di paragone alimentano il tuo potere auto-limitativo.

Un ipercriticismo verso te stesso e una cattiva immagine di te sono un'esperienza molto spiacevole che limitano oltretutto la capacità di sentirti in possesso della tua vita. Ora l'obiettivo è quello di riappropriarti della tua identità cercando di minimizzare l'influenza che ha su di te la paura del giudizio o la paura del fallimento.

I punti seguenti potranno esserti d'aiuto.

Molto schematicamente fai una lista di quelli che pensi essere i tuoi punti forti e quelli deboli, sia fisici che caratteriali. Questo ti permetterà a definire degli obiettivi specifici di cambiamento.

Prova a chiederti come mai hai una opinione negativa riguardo a certi tuoi aspetti; esperienze nell'infanzia o pressioni attuali potrebbero avere un'influenza sul tuo modo di considerarti. Cerca di identificare le situazioni tipo in cui si attivano le tue insicurezze, che pensieri fai, che tipo di emozione provi e quali conseguenze tutto ciò ha sulle tue scelte e sul tuo comportamento.

Fai questo esercizio: da solo specchiati e descrivi ciò che vedi; quali pensieri sorgono nella tua mente quando ti guardi? Come ti senti? Ripeti l'esercizio dopo aver fatto un breve momento di rilassamento, prova a valutare se qualcosa cambia.

Il tuo modo di pensare influisce il tuo modo di sentire. Le tue credenze, le tue esperienze, i tuoi modelli di pensiero influenzano notevolmente il modo che hai di percepirti e di considerarti, inducendoti a sottovalutare i tuoi pregi permettendo al tuo sguardo di focalizzarsi solo sui difetti o sulle opinioni altrui. Valuta quante volte dopo una soddisfazione o un successo ti guardi e ti vedi meglio rispetto a quando ti osservi dopo un insuccesso o sotto l'influsso del cattivo umore. Capita molto spesso! Se ti apprezzano gli altri ti apprezzi anche tu, ma se ti criticano... la tua sicurezza vacilla. Ma dove sei tu se lasci che siano gli eventi esterni a definirti? Da dove nasce l'opinione che hai della tua persona?

Incomincia a fare quotidianamente alcuni esercizi:
Prima di guardarti allo specchio cerca di assumere un atteggiamento ottimistico, decidendo prima come ti sentirai, soprattutto costringiti ad osservare PRIMA i tuoi PREGI
Fai cose piacevoli per il tuo corpo come per esempio massaggi o bagni rilassanti e dedica un po' del tuo tempo all'attività fisica
Elenca tutti gli aspetti positivi che ti riconosci.
Ricorda che non esiste perfezione, soprattutto quando ti accorgi che stai facendo pensieri autosvalutanti.
Pensa a tutto ciò che di bello puoi fare.
Quando scegli l'abbigliamento non pensare di conformarti alla moda, ma cerca di identificare un tuo stile personale.
Se riuscirai a praticare queste modalità quotidianamente potrai raggiungere la parte più autentica di te e sperimentare maggior stabilità senza doverla ricercare dall'esterno.

Incontra i single che
ti sono davvero affini

  • Fai gratuitamente il nostro Test di Affinità
  • Scopri la TUA selezione di single
  • Entra in contatto

Aiuto in linea

Trova tutte le risposte
alle tue domande: